A est di nulla


(1987-2009)

 

Nel dicembre del 1987 Fabio Ponzio parte per Istanbul. Sarà il primo di 100 viaggi verso est.

Ponzio esplora l’altra Europa, quella misteriosa e sconosciuta che va da Bucarest a San Pietroburgo, da Praga a Mosca. Un territorio segnato dalla violenza della storia e popolato da genti antiche.

Per vent’anni Fabio Ponzio viaggia con la sua vecchia Volkswagen rossa attraversando più volte i territori dell’est, fotografando nelle comunità islamiche dei Balcani, nei villaggi della Transilvania e della Bucovina, durante i pellegrinaggi ortodossi in Romania e cattolici in Polonia, tra i Lipoveni del delta del Danubio, in Crimea, sulle montagne albanesi, nella Yugoslavia distrutta dalla guerra civile e nella Romania in rivolta, per le strade di Bucarest, di Varsavia, di Tirana, di Belgrado.

Questo mondo ha rappresentato per Ponzio un lungo viaggio nelle viscere del continente, alla ricerca dell’inconscio dell’Europa.

Czechoslowakia 1989

Romania 1991

Romania 2001

Polonia 1990

Polonia 1994

Polonia 2002

Polonia 1994

Russia 1995

Albania 1993

Polonia 2000

Romania 1999

Albania 1991

Jugoslavia 1988

Romania 1991

Romania 2001

Turchia 1987

Copyright © 2017 Fabio Ponzio. Tutti i diritti riservati.

Czechoslowakia 1989

Romania 1991

Romania 2001

Polonia 1990

Polonia 1994

Polonia 2002

Polonia 1994

Russia 1995

Albania 1993

Polonia 2000

Romania 1999

Albania 1991

Jugoslavia 1988

Romania 1991

Romania 2001

Turchia 1987